15 Cose da fare e vedere ad Albufeira

cosa vedere albufeira portogallo
Foto di: Julian Hacker/ Pixabay

Affacciata sull’atlantico, nella regione dell’Algarve, a sud del Portogallo, si trova Albufeira.

Piccolo Borgo di pescatori oggi divenuta una delle mete turistiche più rinomate del Portogallo, grazie alle sue splendide spiagge, numerose attività e tanto divertimento anche per i giovani, grazie a numerosi locali notturni che rendono la città viva sia di giorno che di notte.

Il clima risulta molto favorevole, uno dei migliori dell’europa occidentale. E’ possibile frequentare gli stabilimenti balneari fino al mese di ottobre, tuffandosi tra le onde dell’atlantico.

Ma Albufeira non è solo spiaggia e divertimento notturno, a pochi chilometri dalla città si possono trovare bellissimi parchi divertimento come Zoomarine, Acqualand e Acquashow Park.

L’aeroporto più vicino si trova presso la città di Faro a 45 km (circa 40 minuti di auto). L’aeroporto è collegato con Albufeira attraverso bus.

Miradouro do Pau da Bandeira

Un punto panoramico favoloso che domina la città e dal quale è possibile vedere la spiaggia sottostante ed il borgo marinaro arroccato. E’ possibile raggiungerlo a piedi o con i mezzi pubblici. La spiaggia sottostante, a tratti libera e a tratti attrezzata, si protende a golfo abbracciando la costa. A picco una scogliera imponente sulla quale posa il paesino. Dalla spiaggia, è possibile raggiungere in pochi minuti i numerosi locali. Un punto panoramico d’interesse nel quale ci si può soffermare qualche minuto anche in semi ombra di un porticato in legno o al sole di una panchina. A pochi passi un piccolo faro rende la cornice del belvedere ancora più magica.

 

Tour del Vino

Ottima proposta per deliziarvi alla degustazione di prodotti locali è il tour del vino. La regione dell’Algarve è famosa per i vigneti che consentono la produzione di vino bianco, rosso e rosè. Numerosi tour operator propongono questa visita a partire da 45 euro, comprensivo di navetta dall’hotel al luogo di produzione. Nelle cantine potrete degustare moltissime varietà di vini accompagnati dalle tipiche tapas, ed acquistare i vini locali direttamente dal produttore. Nella visita oltre alle cantine potrete visitare anche alcune città limitrofe come la città di Silves.

 

Spiaggia Marinha

La spiaggia Marhina ubiucata nel comune di Lagoa è considerata una delle spiagge più belle del Portogallo, ed addirittura classificata tra le 100 spiagge più belle al mondo e tra le 10 d’Europa dalla guida Michelin. Con la sua acqua cristallina e gli immensi faraglioni che sovrastano il luogo di colore marrone rossiccio, rendono il luogo uno dei più incantevoli del Portogallo. Questa spiaggia è stato set cinematografico per numerosi spot e film.

 

Praia Falésia Açoteias

Questa spiaggia gode di un’ottima fama tra le famiglie. Si trova a circa 10 km da Albufeira, dotata di un piccolo parcheggio e di un chiosco/bar dove ci si può ristorare. La spiaggia è circondata della tipica roccia tendente al colore rosso e si protende verso l’oceano. Il mare solitamente è tranquillo, quindi adatto ai bambini o a chi si vuole concedere un po’di relax. Con l’alta marea la spiaggia tende a rimpicciolirsi e quindi si avrà meno spazio per ombrelloni e lettini. Essendo una zona caratterizzata da un basso moto ondoso non sono praticati sport acquatici come surf o wind surf.

 

Città vecchia di Albufeira

Caratterizzata da stretti vicoli e case di colore bianco, la si può paragonare ad un gomitolo di vie sali e scendi. Ricca di negozi e ottimi ristoranti locali. Il centro storico è molto arabeggiante, in quanto il borgo è rimasto sotto il dominio arabo per molti secoli. Tra i monumenti più importanti da visitare: La torre do Relògio (torre dell’orologio) nella via centrale Rua dos Sinos, con la sua campana in ferro battuto che si illumina durante le ricorrenze e l’ Igreja Matriz, o chiesa madre edificata nel 1782 sui resti di una chiesa precedente andata distrutta con il terremoto del 1755. Accanto si può trovare anche la torre. La chiesa e la torre sono visitabili gratuitamente.

 

Il castello di Paderne

La fortezza è molto antica, venne conquistata dagli arabi nel XVIII secolo e mantenne la funzione di fortificazione militare fino al 1800. Oggi del castello rimangono soltanto le mura a tratti e entrando all’interno ci si imbatte nelle rovine. Nonostante ciò rimane uno dei castelli più significativi di tutto il Portogallo. Dista circa 20 km da Albufeira ed è raggiungibile in macchina in circa 30 minuti.

 

Praia do Inatel

Questa spiaggia è una delle più significative di Albufeira, situata tra la praia dos Pescadores a ovest e Praia dos Alemães a est. La spiaggia si estende per circa 800 metri di lunghezza per 500 metri di larghezza. Essendo comunque oceano dovrete far attenzione alle correnti che si possono formare nel mare, soprattutto per i più piccoli. La spiaggia, essendo una delle più famose della zona è spesso affollata, ma non per questo dovrete rinunciare alla visita, in quanto grazie alla sua vastità presenta spazio per chiunque voglia godersi una giornata al mare. Per gli amanti delle conchiglie, ve ne sono moltissime, di ogni forma, tipo e dimensione e per i più piccoli è il luogo ideale per castelli e giochi con la sabbia.

 

Parque Aventura

Appena fuori dalla città, per chi invece vuole trascorrere un’avventura più eccitante e in mezzo alla natura, può visitare il parco avventura. Il parque presenta una serie di percorsi per grandi e piccini, in quota sugli alberi. Un’esperienza mozzafiato per chi non soffre di vertigini. Esistono 3 tipi di percorso al quale ci si può accedere in base all’età: Curios (dai 4 anni e 100 cm), Advnturos ( dagli 8 anni e 130 cm) e Fearless (dai 12 anni e 140 cm). Lo staff vi fornirà tutte le dotazioni di sicurezza per vivere un’avventura senza incorrere in pericoli. Se invece siete un gruppo, la struttura mette a disposizione anche un campo paintball. Con pistole a vernice sfiderete i vostri amici in una battaglia a colpi di colori nel bel mezzo della boscaglia portoghese.

 

Mercado Municipal de Caliços

Il mercato centrale di Albufeira, in questo luogo, accessibile anche in macchina, infatti è possibile trovare parcheggio nelle vicinanze. Potrete trovare i prodotti, i sapori e gli odori della tradizione portoghese, immersi in un clima con tendenze arabeggianti. Meta di molti turisti che vogliono anche fare shopping o acquistare souvenir. In questa zona è possibile assaggiare prodotti tipici o godersi un fresco cocktail nei locali vicini.

 

Museu Municipal de Arqueologia de Albufeira

Il museo municipale si trova nei pressi della torre dell’orologio. Il costo d’entrata è veramente basso. All’interno potrete trovare la storia della città, con manufatti risalenti all’età dei mori e una piccola storia dell’evoluzione dell’uomo. Il museo si sviluppa su due piani. La parte inferiore è composta dalla parte storica, mentre la parte superiore è adibita a mostra fotografica che ritrae l’evoluzione del turismo di Albufeira dagli anni 30 fino ai giorni nostri. Ideale visitarlo ad esempio in un caldo pomeriggio o in una giornata piovosa. Orari di apertura: da martedì a domenica dalle 9:30 alle 17:30.

 

Vita notturna ad Albufeira

La città non è solo una meta per turisti e famiglie, ma anche per ragazzi in cerca di divertimento in compagnia. I locali si sviluppano principalmente nella via centrale. Vi sono numerosi disco pub, bar e locali notturni dove si concentrano turisti di tutto il mondo, principalmente del nord Europa. Tra i più famosi possiamo citare “La Bamba” e il “Grange Bar”. Locali dove si pò ballare, bere e divertirsi con il Karaoke fino a tarda notte. Oltre ai disco bar, potrete trovare anche discoteche, tra le più rinomate della costa dell’Argave. Tre sono le più famose:Il Kadoc con le sue cinque piste da ballo si adatta ad ogni genere musicale, il Kiss con le sue tre piste da ballo (sempre molto affollato) ed il Locomia Club. Anche gli strip club sono presenti tra i locali notturni come il famoso Sultao. Insomma Albufeira è il luogo ideale per chi vuole divertirsi e fare baldoria fino al sorgere del sole.

 

Tour in barca

Non solo spiagge e locali notturni, da Albufeira partono numerose escursioni in barca per visitare la costa locale. Ma cosa è possibile visitare con la barca? Sicuramente l’oceano offre una spettacolare quantità di animali come delfini e balene che è possibile vedere saltare a pelo dell’acqua direttamente dell’ imbarcazione. Questa attività è anche soprannominata whale wathing. Con la barca è possibile raggiungere anche le fantastiche grotte. Tra le più famose possiamo citare le grotte di Benagil, una delle più suggestive d’Europa. E’ consigliabile visitare queste grotte nel mese di settembre, in quanto nei mesi di luglio e agosto il luogo è molto affollato (anche da turisti in canoa o sup). Nelle belle giornate e con il mare calmo, il mare assume delle colorazioni magnifiche dal turchese all’azzurro pastello che rendono queste grotte ancora più magiche. Con la barca potrete raggiungere raggiungere fantastiche spiagge, che viste dalla prospettiva del mare rendono l’escursione ancora più unica. Alcune escursioni prevedono anche fantastiche cene in barca al calar del sole, magari a base di un’ottima grigliata di pesce e vino locale.

 

International Sand Sculpture Festival

Questo evento è uno dei più importanti della costa dell’Algarve, (denominato FISEA- Festival internacional de la escultura em aeria)solitamente si svolge nei mesi di Giugno e Luglio. In una spiaggia di 15000 metri quadri, si sfidano artisti provenienti da tutto il mondo, nella creazione di magnifiche sculture di sabbia dai temi più disparati che variano a seconda dell’anno. Alla sera vengono accese particolari luci nei pressi delle sculture che danno una colorazione di giochi di luce incredibili e un particolare effetto di chiaro-scuro. Dopo aver visto il festival cimentatevi anche voi nella creazione di una scultura di sabbia.

 

Praça dos pescadores

Sorge nel centro storico della città, detta anche piazza dei pescatori, luogo da non perdere perchè comunque di grande interesse per i visitatori della città. A pochi passi dalla piazza si possono trovare numerosi negozi e locali, incorniciati nella magnifica località storica di Albufeira. E’ considerato un luogo romantico per molte coppie, grazie alla posizione centrale, fa immaginare e sognare molti visitatori di poter vivere qualche istante in un’altra epoca.

 

Museu de Art Sacra de Albufeira

Infine anche se di minore importanza rispetto alle altre attrazioni, ma comunque consigliato, è il museo d’arte sacra di Abufeira. Sorge nell’antica cappella di San Sebastien del XVIII secolo. All’interno è raccontata la storia di San Vincenzo di Albufeira, martirizzato in Giappone. La ricorrenza festiva è il giorno 3 Settembre. All’ interno è presente un dipinto di Alfonso III, re che conquistò quei territori grazie all’ordine di Santiago e numerosi libri e documenti antichi dell’epoca. Purtroppo non è concesso effettuare fotografie all’interno del museo. Può essere una visita alternativa per conoscere un po’di storia locale ed arricchire la propria cultura personale.
Insomma Albufeira è una piccola città ma con grandi attrazioni che lascia a bocca aperta visitatori di ogni età, rendendo felici i ricordi di ogni turista che passa per questo piccolo ma grande borgo marinaro.

 

Lascia un commento

Chiudi il menu